Belluno: De Poli (Udc), su varianti statale Alemagna Governo chiarisca, opere fondamentali per Mondiali 2021

“I disagi sorti in seguito alle ultime nevicate nel Bellunese rimettono in primo piano la questione della sicurezza e della viabilità. Ci sono 5 progetti di variante alla statale 51 di Alemagna che Anas dovrà valutare per i mondiali di Sci di Cortina 2021 e ritengo grave che, per stessa ammissione del Commissario Mainardi, ci siano dei ritardi che rischiano di non portare a termine queste opere entro le scadenze previste”. Lo afferma il senatore UDC Antonio De Poli che chiederà in un’interrogazione parlamentare al ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti di “chiarire la vicenda visto che le Conferenze di servizi sulla viabilità erano programmate per il 20 settembre e sono passati 4 mesi senza che si sia arrivati a nulla di concreto. Di chi è la responsabilità? Non vogliamo partecipare al gioco di chi lancia accuse senza senso ma ci sono delle evidenti responsabilità e chiediamo che il Ministero faccia le dovute verifiche del caso affinché si giunga a una sblocco definitivo della situazione. Non si può andare avanti a forza di rinvii. La domanda che poniamo al Governo: l’obiettivo era rendere più accessibile Cortina in occasione dei Mondiali di sci del 2021. Questo obiettivo verrà centrato visto che si tratta di opere fondamentali? “, conclude De Poli.

Leggi qui la mia interrogazione