martedì 18 giugno 2024

Concorso letterario Lingua Madre 2023 2024, in palio fino a 1000 euro

Sono aperte le iscrizioni al concorso letterario nazionale “Lingua Madre” per l’anno 2023 / 2024, rivolto a tutte le donne straniere o di origine straniera residenti in Italia.

Ogni concorrente può partecipare da sola, in coppia o in gruppo con un racconto inedito. Premi fino a 1.000 €.

È possibile inviare la candidatura fino al 15 dicembre 2023. Ecco tutte le informazioni e il bando da scaricare.

PREMIO LETTERARIO LINGUA MADRE 2023 2024

Sono aperte le candidature per partecipare al XIX concorso letterario nazionale “Lingua Madre”, un’iniziativa che promuove l’inclusione partendo dalla figura femminile e dalle interazioni tra donne, partendo dal racconto inedito.

Il contest di letteratura, ideato da Daniela Finocchi, è un progetto della Regione Piemonte e del Salone Internazionale del Libro di Torino, con patrocinio del Ministero della CulturaRappresentanza in Italia della Commissione EuropeaPubblicità Progresso e We Women for Expo.

DESTINATARI

Possono partecipare al concorso letterario “Lingua Madre” tutte le donne che, da sole, in coppia o in gruppo, hanno scritto un racconto inedito in lingua italiana.

È tuttavia incoraggiata la collaborazione tra donne straniere e italiane nel caso di difficoltà nella produzione della lingua italiana scritta.

SELEZIONE

La Giuria è composta da scrittori e scrittrici, giornalisti/e, rappresentanti politiche/i e studiose del pensiero femminile.

Tutti i testi selezionati saranno proposti per la pubblicazione in un libro edito nel corso del 2024, di cui sarà assegnata una copia alle autrici.

PREMI

Di seguito, i premi consegnati ai vincitori del concorso letterario:

  • sezione “Le Donne Straniere Raccontano”:
    – 1^ classificata: 1000 €;
    – 2^ classificata: 500 €;
    – 3^ classificata: 400 €;
  • sezione “Le Donne Italiane Raccontano le Donne Straniere”:
    Premio pari a 400 €. Inoltre le vincitrici delle due sezioni, ricevono un attestato e la partecipazione alla premiazione durante il Salone Internazionale del Libro di Torino 2024;
  • Premio speciale SlowFood – Terra Madre:
    All’autrice straniera del racconto maggiormente ispirato ai temi legati al cibo e alla sua produzione: pubblicazione online e un ingresso gratuito al Salone del Gusto o Cheese;
  • Premio speciale Torino Film Festival:
    All’autrice straniera del racconto maggiormente adatto ad essere trasposto in sceneggiatura cinematografica: abbonamento gratuito a Torino Film Festival e soggiorno di due notti offerto da Torino Film Festival;
  • Premio speciale Fondazione Sandretto Re Rebaudengo:
    All’autrice che con uno scatto fotografico riesce meglio a descrivere il rapporto tra la propria identità e l’Italia, Paese che la ospita;
  • Premio speciale Giuria Popolare:
    All’autrice del racconto più votato dai lettori: alcune prestigiose pubblicazioni artistiche.
LEGGI ANCHE

Premio Chatwin 2023 concorso per reportage di viaggio, in palio 500 euro

COME PARTECIPARE

Per partecipare al concorso “Lingua Madre”, è necessario inviare le proprie opere, entro il 15 dicembre 2023, secondo una delle seguenti modalità:

  • all’indirizzo mail: info@concorsolinguamadre.it;
  • a mezzo posta a: Concorso letterario nazionale Lingua Madre – Casella Postale 427 – Via Alfieri, 10 – 10121 Torino Centro.

Le opere non devono avere lunghezza superiore a 5 cartelle (9 mila caratteri circa).

BANDO

Le scrittrici, interessate al concorso nazionale di letteratura “Lingua Madre” sono tenute a scaricare e leggere il BANDO (PDF 435 kb) che regola la rassegna.